Sulla legge naturale - Giadette Madeleine Sent

“[…] La domanda che ci poniamo è la seguente: è possibile che l’uomo arrivi da solo in qualche modo a conoscere quei precetti che ci vengono svelati dalla Rivelazione quindi col Decalogo ossia i Dieci Comandamenti? O con l’ausilio della ragione o con qualche altra facoltà che egli possiede? […]”. Breve, ma interessante saggio, della debuttante Giadette Madeleine Sent, che affronta l’eterno, e mai irrisolto, dibattito se le facoltà razionali sono più che sufficienti all’individuo per comprendere le linee della giusta condotta da tenere, e ossequiare così la legge morale, oppure se per riuscirci sono necessarie direttive provenienti da un ente soprannaturale cioè Dio.

 

Giadette Madeleine Sent è nata a Como e si è laureata in “Filosofia” all’università degli studi di Pavia

 

 

  • Genere: Saggistica
  • Listino: € 12,00
  • Editore: Albatros
  • Collana: Nuove Voci Saggi
  • Pagine: 52
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788856772487
Formati