Saggezza - Paul Verlaine

“Dice, a voce riconosciuta, che la bontà è nostra vita, che dell’avversione infinita,nulla resta, a morte venuta.

 

Essa parla anche della gloria d’essere semplice senza attesa, e di nozze d’oro, dell’illesa lieta pace senza vittoria.”

 

Paul Verlaine (1844-1896) è un celebre poeta francese. Noto bohemienne, ha condotto uno stile di vita anticonformista, cedendo a impulsi di forte passionalità, come quelli che hanno caratterizzato la sua relazione con Arthur Rimbaud. Dopo un periodo trascorso in carcere, intraprende un percorso spirituale che lo avvicina molto al credo cristiano. Saggezza (1881) è il frutto di questa conversione. Tra le altre sue opere, ricordiamo Romanze senza parole (1874) e I poeti maledetti (1884).

 

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 3,50
  • Editore: Albatros
  • Collana: I Giganti
  • Pagine:98
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788856720358

 

 

Formati