Karmel - Carmen Ingrosso

Carmen con il suo scritto compie il “gesto” di “parlare al cuore” che permette di cogliere l’intensità dell’incontro. Parlare al (sul) cuore, “in grembo”, “sul petto” della persona amata è il modo tipico della comunicazione che si accompagna all’intimità fisica: dunque una comunicazione connotata da un massimo di fiducia, di confidenza, di abbandono, di comunione. È quella dell’uomo con la sua donna, della madre con il suo bambino, di Dio stesso con i suoi figli! “Sul cuore”: quando le parole, più che nella bocca e nelle orecchie risuonano in tutti i sensi e, coinvolgendo la totalità dell’essere corporeo, vanno diritte a deporsi nel fondo dell’anima. Dove, più che il testo è proprio la “musica” di esse a definirne il significato: un significato che in nessun altro modo, se non attraverso l’esperienza di quell’intimità potrebbe realmente essere percepito.

 

 Carmen Ingrosso è nata il 20 settembre del 1956 a Cevo (BS). Ha trascorso la sua infanzia in varie regioni d’Italia, per motivi legati al lavoro del padre, e oggi risiede in Puglia, a Brindisi. Nel 2007 è stata nominata Maestro del Lavoro d’Italia, lavora da 37 anni in un’azienda aeronautica locale. La presente è la sua prima silloge edita.

 

  • Genere: Poesia
  • Listino: € 11,50
  • Editore: Albatros
  • Collana: Nuove Voci Le Cose
  • Pagine: 64
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788856797640
formati