Io Con Me Stesso - Fabio Panozzo

Fabio Panozzo è un uomo coraggioso, è un uomo che sa mettersi in gioco e non ha paura del giudizio altrui. Perché dico questo? Perché Fabio Panozzo si confessa nelle pagine di Io Con Me Stesso, e lo fa con un senso di immediatezza e di spontaneità raro. Forse è vero che nella poesia ciò che più conta non è tanto quello che si scrive ma la sincerità con la quale lo si fa, e allora bisogna riconoscere a Fabio Panozzo un grande merito. Si percepisce dalla lettura delle sue liriche la necessità di scrivere per bisogno, per quel bisogno che quasi toglie il fiato: è la voce del poeta che emerge chiara e forte da queste parole, da questi versi pregni di vita. La dimensione precipua di questa raccolta è per ò quella dell’amore, un amore chiuso e ormai terminato, che per ò non manca di respirare ancora tra le ciglia del poeta. 

 

Fabio Panozzo è nato a Camposampiero (PD) il 6 febbraio del 1979. A causa di una paresi è stato costretto all’uso della carroz - zina, ma ha studiato e si è diplomato come Tecnico della gestione aziendale e ha approfondito lo studio della grafica per il web. Vive a Piombino Dese (PD) ed è impiegato presso un’azienda come grafico web. Io Con Me Stesso è la sua prima raccolta poetica.

 

  • Genere: Poesia
  • Listino: € 12,00
  • Editore: Albatros
  • Collana: Nuove Voci Le Cose
  • Pagine: 50
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788861856011
Formati